Avviso

Questa funzione è disponibile solo se l'utente possiede la licenza per il modulo Provvigioni e consente di definire le provvigioni che dovranno essere corrisposte agli agenti.

In questa tabella è possibile specificare le condizioni per il calcolo delle provvigioni dei propri agenti.

Descrizione

Descrizione della categoria

Tipo provvigioni

Tramite questo campo è possibile indicare la modalità con la quale maturano le provvigioni dell'agente; è possibile indicare uno dei seguenti valori:

Sul fatturato. In questo caso la maturazione avviene solo all'emissione della fattura.

Sull'ordinato. Le provvigioni maturano all'emissione di un ordine.

Sull'incassato parziale. Le provvigioni maturano proporzionalmente al rapporto tra le scadenze incassate e il totale del documento.

Sull'incassato totale. La maturazione delle provvigioni avviene solo quando la fattura è stata completamente saldata.

Condizioni

Nella tabella visibile in questa finestra devono essere inserite le tipologie di provvigione da corrispondere all'agente. In fase di inserimento il software provvede ad ordinare automaticamente le provvigioni in base ai filtri indicati: dal più generico al più dettagliato. La procedura di calcolo considera solo la provvigione più dettagliata per la quale sono verificati contemporaneamente tutti i filtri indicati.

Il software permette di definire 4 tipologie di provvigione: 2 "Base" e 2 "Extra". Ogni documento può dare origine a tutte le 4 tipologie di provvigione e il valore complessivo da corrispondere all'agente coincide con la somma di tutte le provvigioni generate.

I tipi di provvigione base sono:

Sull'intero documento. Tutte le valutazioni sono eseguite considerando l'intero documento.

Sulle righe del documento. Provvigione calcolata valutando le singole righe del documento.

Le provvigioni extra - anch'esse di impostabili sull'intero documento o sulla singola riga - sono valutate separatamente e vengono sommate a quelle di base.

Provvigione

Tramite questi campi è possibile indicare la modalità di calcolo della provvigione; le opzioni disponibili sono:

Percentuale. In questo caso l'importo della provvigione è calcolato applicando la percentuale specificata al valore imponibile di riferimento. Se la provvigione è di tipo Riga la percentuale indicata sarà applicata all'imponibile di riga al netto degli sconti; se invece la provvigione è di tipo Documento la percentuale sarà calcolata sul totale imponibile dei prodotti/servizi indicati nel documento, considerati anch'essi al netto di eventuali sconti.

Fissa. La provvigione ha un importo prestabilito che dovrà essere indicato nel campo accanto.

Calcola su

Tipologia di provvigione; è possibile scegliere tra L'intero documento o Le righe del documento.

Filtri

Gruppo di campi dove è possibile specificare le condizioni che si devono verificare perchè sia applicata la provvigione indicata nei campi descritti in precedenza.

Filtro Sconti / Totale

Questo campo varia in funzione del tipo di provvigione selezionato:

Se la provvigione è sull'intero documento il software propone il campo Totale maggiore o uguale a che consente di attivare questa provvigione solo se il totale del documento supera un importo prestabilito.

Se la provvigione è sulle righe del documento il filtro può essere applicato al totale imponibile della riga oppure agli sconti impostati; l'utente può scegliere il riferimento da utilizzare tramite un campo a scelta multipla. In entrambi i casi l'attivazione del filtro avviene quanto i valori presenti nel documento sono superiori alle soglie stabilite tramite gli appositi campi.

Articolo / Categoria merceologica

Questo primo filtraggio è significativo solamente per provvigioni sulle righe del documento e permette all'utente di scegliere se la provvigione precedentemente definita deve essere applicata in presenza di uno specifico articolo o per tutti i prodotti appartenenti ad una particolare categoria merceologica.

Cliente / Categoria clienti

Questo campo è sempre visibile indipendentemente dal tipo di provvigione e consente di specificare se la provvigione deve essere applicata solo nel caso in cui il documento è intestato ad un cliente specifico oppure a qualsiasi cliente appartenente ad una determinata categoria clienti.

 

Informazione

L'inserimento dei filtri è FACOLTATIVO e, se TUTTI sono omessi, la provvigione sarà sempre valida.

Nel caso in cui alcuni filtri siano stati impostati è necessario che siano verificati TUTTI perchè la provvigione venga applicata; i filtri omessi non saranno considerati.

Opzioni

Applica quest provvigione solo a nuovi clienti

Attivando questo campo, la provvigione indicata sarà applicata solamente al primo documento emesso al cliente (Fattura o Ordine).ù

Calcola le provvigioni anche per le vendite tramite sub-agente

Questa opzione abilita il calcolo delle provvigioni che spettano all'agente anche per le vendite eseguite dai suoi sub-agenti.

Sarà possibile specificare il tipo di provvigione tra Percentuale e Fissa

Provvigione extra

Abilitare questo flag se si sta configurando una provvigione extra (aggiuntiva a quella base).

Opzioni

In caso di vendita tramite sub-agente calcola la provvigione al netto della provvigione del sub-agente

Abilitando questo flag, la provvigione corrisposta all'agente sarà calcolata su un valore di imponibile al netto delle provvigioni corrisposte ai suoi sub-agenti; in caso contrario sarà considerato l'imponibile di riga del documento di origine, indipendentemente dal fatto che sia stato emesso da un sub-agente.

Esempio:
Imponibile di riga in un documento: 1.000,00€
Provvigione agente: 10% su 1.000,00 ovvero 100,00€
Provvigione sub-agente "al netto": 2% su 900,00€ (1.000,00€ - 100,00€)

Nota: la base di calcolo considerata per elaborare le provvigioni del sub-agente è quella impostata nella relativa anagrafica.