Questa tabella consente di memorizzare tutti i centri di costo dell'azienda ed è visibile solo se la licenza comprende la gestione della contabilità e la gestione dei Centri di costo.

Le entità specificate in questa tabella potranno essere richiamate in fase di compilazione delle registrazioni IVA di acquisto e di vendita e in prima nota; le stampe potranno essere raggruppate per centro di costo.

Mon Ami possiede una gestione molto potente e flessibile dei Centri di costo/ricavo in quanto consente all'operatore di sfruttare 2 livelli di dettaglio. L'utilizzo di sotto-livelli è molto utile nei casi in cui sia necessario suddividere in modo più dettagliato i costi e i ricavi relativi ad uno stesso conto.

Consideriamo, ad esempio, il caso in cui un'azienda abbia due punti vendita distinti, ognuno dei quali presenta al suo interno più reparti. I fornitori consegnano la merce ai negozi e intestano le fatture alla sede principale la quale dovrà imputare i costi considerando il negozio e l'eventuale reparto.

In questo caso possiamo gestire il dettaglio dei costi/ricavi in due modi:

1.Creare per OGNI conto di costo/ricavo un duplicato in base al punto vendita (Acquisto merci - Negozio 1, Acquisto merci - Negozio 2, ecc...) quindi definire i centro di costo per ogni reparto presente nei negozi.

2.Sfruttare i sottolivelli dei centri di costo in modo da poter ottenere lo stesso dettaglio senza creare delle voci duplicate nel piano dei conti. Sarà sufficiente impostare un centro di costo generico che identifica il negozio e, successivamente, definire per ogni punto vendita i relativi reparti sfruttando il secondo livello di dettaglio offerto da Mon Ami 3000.

 

Descrizione

Descrizione del centro di costo.

Il centro di costo / ricavo ha dei sottolivelli

Questo flag consente di inserire dei sottolivelli del centro di costo specificato in modo da ottenere un maggior dettaglio