Tramite questa finestra è possibile riassegnare in automatico i numeri di protocollo alle registrazioni IVA; questa funzione risulta estremamente comoda quando, a causa di errori e/o cancellazioni si creano delle discrepanze e/o delle mancanze nell'assegnazione dei protocolli contabili.

Tipo registro

Tipo di registrazioni sulle quali si vuole eseguire la riassegnazione dei protocolli.

Registro IVA

Registro IVA che si vuole riassegnare.

Dal

In questo campo occorre impostare la data da considerare come punto di partenza della riassegnazione; saranno considerate solamente le scritture la cui data è maggiore o uguale a quella specificata.

Informazione

Il ricalcolo dei protocolli viene eseguito considerando come valore di partenza il numero di protocollo maggiore tra tutte le registrazioni eseguite, per il registro indicato, prima del giorno di partenza impostato. La fase di riassegnazione avviene progressivamente dopo aver ordinato le registrazioni in base ai seguenti fattori:

Se si tratta di una registrazione IVA di acquisto l'ordinamento verrà eseguito in base a:

Data di registrazione, Data documento, Codice controparte e Numero documento.

Se si tratta di una registrazione IVA di vendita l'ordinamento verrà eseguito in base a:

Data di registrazione, Data documento e Numero documento.