Introduzione e aspetti generali

Caricamento prodotti - Modifica quantitàMon Ami 3000 offre all'utente una funzione estremamente potente che consente di compilare i documenti in maniera semplice e veloce. Il caricamento dei dati principali di un documento e gli articoli da movimentare può essere eseguito infatti da varie origini come altri documenti, dispositivi esterni, terminali di raccolta dati e files di testo

Informazione

Questa funzione di caricamento avanzato è accessibile tramite il pulsante di Carica da... presente sotto la lista degli articoli.

Annotazione

La possibilità di estrapolare informazioni da files in formato testuale è estremamente potente poiché permette all'utente di importare dati da qualsiasi software che sia in grado di esportare informazioni in un formato testuale delimitato o a spaziatura fissa.

In questo modo, ad esempio, l'utente potrebbe importare velocemente in un documento dati raccolti in Excel e nei software più diffusi di raccolta dati.

La funzione di caricamento da altro documento è fondamentale per gestire al meglio l'evasione degli ordini e la fatturazione dei DDT perché provvede automaticamente alla creazione di un legame tra il documento finale e tutti quelli che sono stati caricati al suo interno; tramite questo legame il programma è in grado di individuare con precisione i prodotti ordinati che devono ancora essere ricevuti (o consegnati) e quali documenti di trasporto sono già stati fatturati, in modoEsempio di ciclo attivo standard di un'azienda tale da non eseguire una doppia fatturazione.

Il ciclo attivo di un'azienda segue un percorso specifico, i documenti NON possono essere emessi casualmente ma devono essere generati con un ordine logico. Nell'immagine accanto è riportato un esempio con la sequenza corretta di emissione dei documenti. Il verso della freccia rappresenta l'ordine di evasione e parte dall'ultimo documento generato puntando quello che è stato caricato; l'ordine in cui sono stati emessi realmente i documenti è quindi opposto al verso della freccia.

La Fattura immediata e il D.D.T. possono evadere un ordine, ovviamente nel caso del DDT dovrà poi essere emessa anche la fattura differita. All'interno dell'ordine (ma anche nel DDT e nella fattura) l'utente potrà vedere i riferimenti di evasione, usati anche da Mon Ami 3000 per verificare lo stato di evasione, sia parziale, sia totale, di ciascun documento.

 

Annotazione

Per maggiori informazioni relative ai riferimenti tra i documenti consultare il topic Carica da documento che riporta informazioni specifiche a riguardo.

Avviso

La generazione del riferimento di evasione avviene solo se c'è un vincolo di evasione tra le tipologie dei documenti coinvolti.

Mon Ami 3000 supporta anche riferimenti multipli di evasione. Questa funzione è molto importante perché capita spesso, ad esempio, che un ordine non venga evaso completamente in una volta sola ma che ciò avvenga in momenti diversi e con documenti diversi. Mon Ami 3000 consente di caricare più volte un documento fino a quando questo non risulta COMPLETAMENTE evaso proponendo ogni volta solo i prodotti da evadere e, per ognuno di essi, il quantitativo che non è ancora stato evaso. Per maggiori informazioni consultare il paragrafo relativo alla Modifica delle quantità da caricare/evadere presente in questa pagina.

Modifica della quantità da caricare/evadere

In fase di caricamento dei prodotti è possibile modificare le quantità. Questa possibilità è molto importante perché spesso capita di non ricevere e/o poter consegnare tutta la merce in una volta sola. Mon Ami 3000 offre all'operatore due diverse modalità per eseguire questa operazione: modificando la riga già caricata oppure, più semplicemente, direttamente in fase di caricamento dei dati.

Caricamento prodotti - Modifica quantità

Per modificare la quantità da importare è necessario fare doppio-click sulla riga o premere il tasto Modifica indicato dalla freccia nell'immagine sottostante.

Nella finestra di gestione della quantità il software mostra all'utente anche i valori correnti di esistenza e disponibilità senza bisogno di aprire altre finestre di interrogazione.

Se viene inserita una quantità minore della quantità inevasa sarà possibile selezionare se forzare la chiusura della riga del documento di origine nonostante l'evasione parziale.

 

 

Per semplificare la ricerca dei prodotti quando gli elementi caricati sono numerosi, Mon Ami 3000 consente di accedere alla finestra di modifica della quantità utilizzando un lettore di codici a barre. La procedura è molto semplice: una volta caricati i prodotti dal documento di origine, è sufficiente leggere il codice a barre dell'articolo e, se questo è presente in lista, sarà aperta la finestra di variazione; in caso contrario sarà mostrato un messaggio di errore.

Annotazione

La funzione di ricerca tramite barcode, provvedere ad attivare automaticamente per l'evasione l'articolo che è stato individuato. Per questo motivo si consiglia quindi di deselezionare tutte le righe prima di procedere con la lettura dei codici; in questo si semplifica la verifica della merce effettivamente arrivata perché la merce non pervenuta risulterà disattivata.

Informazione

In fase di acquisizione del codice tramite il lettore barcode, il programma esegue la ricerca su qualsiasi codice associato ai prodotti tra cui il codice EAN, i codici aggiuntivi, codici dei fornitori, dei produttori e anche tra i lotti/matricole.