Tramite questa finestra è possibile stampare la packing list contenente l'elenco di tutti i colli e i singoli sovrapacchi da applicare ai colli in spedizione.

Elenco packing list

Tramite la funzione Nuovo > Nuovo da altro documento è possibile selezionare un documento di origine dal quale generare la packing list.

Informazione

Nel caso in cui la packing list sia stata generata da un altro documento, al momento della conferma della packing list, il programma provvede ad aggiornare automaticamente i dati di peso, volume e colli del documento di origine.

Packing list

Data

In questo campo deve essere indicata la Data di compilazione della packing list.

Cliente / Fornitore

Cliente o fornitore a cui deve essere spedita la merce. FACOLTATIVO.

Destinazione

Questo campo riporta per esteso l'indirizzo di spedizione della merce. Se è stato impostato un cliente/fornitore il programma caricherà automaticamente la destinazione dall'anagrafica della controparte.

Note

Annotazioni generiche sulla spedizione.

Colli

Elenco dei colli da spedire. Per spedizioni che richiedono più colli dello stesso prodotto è possibile indicare un intervallo di colli relativi ad un articolo; questa opzione aumenta notevolmente la leggibilità della packing list nel caso di grandi spedizioni. L'elenco di colli è generato automaticamente dal gestionale nel caso in cui la packing list sia stata generata da un documento esistente.

Collo iniziale

Numero del primo collo utilizzato per i prodotti riportati all'interno dell'elenco Contenuto.

Numero colli

Questo campo è attivo solo se nella tabella Contenuto è presente un solo articolo ed è utile quando lo stesso articolo si trova in più colli. E' necessario agire su questo campo in due diverse circostanze: quanto la quantità di prodotto richiede più colli per la spedizione oppure quando un prodotto di grandi dimensioni deve necessariamente essere suddiviso in più colli per poter essere spedito.

Imballo

Tipologia di imballo utilizzata.

Dimensioni (cm)

I campi presenti in questo gruppo consentono di impostare le dimensioni di ogni singolo collo e i valori possono essere modificati solo se è stato omesso l'imballo.

Totali peso

Imballo

Rappresenta il peso complessivo dell'imballo usato per la spedizione. Se il collo è relativo ad un articolo singolo (con imballo originale) inserito all'interno di un altro imballo allora deve essere compilato; la stessa cosa deve essere fatta se il collo in esame include più prodotti, ognuno dei quali con l'imballo originale.

Lordo

Peso lordo complessivo della spedizione. Coincide con la somma dei singoli pesi lordi di tutti i prodotti presenti nel collo; include anche il peso dell'eventuale imballo.

Netto

Peso netto complessivo relativo a tutti i prodotti indicati.

Totali volume

All'interno dell'unico campo presente in questo gruppo è riportato il valore del volume complessivo relativo a tutti i prodotti indicati.

Unisci colli

Tramite questo pulsante è possibile unire 2 (o più) colli precedentemente selezionati. Disponibile solo se sono stati selezionati 2 o più colli.

Stampa sovrappacchi

Tramite questo pulsante è possibile stampare direttamente le etichette (sovrappacchi) da applicare su ciascun collo. Per stampare i sovrappacchi è necessario selezionare, tramite gli appositi pulsanti, le voci della tabella relative ai colli per i quali si vuole stampare l'etichetta. Dopo aver selezionato i colli è sufficiente premere il tasto Stampa sovrappacchi per generare il report e visualizzare l'anteprima di stampa.

Informazione

Per eseguire la stampa dei sovrappacchi è necessario creare, se non fosse già presente, un modulo di stampa dedicato. Per creare un nuovo modulo - o modificarne uno esistente - è necessario utilizzare la funzione Gestione moduli di stampa presente nel menu Funzioni di servizio.

Nota. Il tipo di modulo deve essere impostata come Sovrappacco.

Totali

I campi presenti in questo gruppo sono calcolati automaticamente e rappresentano il totale di tutti i colli presenti nella tabella di riepilogo.