Questa finestra consente di generare e stampare in automatico le fatture differite, prendendo in considerazione tutti i DDT di vendita non ancora fatturati che sono stati emessi nel periodo specificato.

I DDT vengono raggruppati per controparte (variante), pagamento, banca, agente, valuta, listino, sconto merce percentuale, spese di incasso, aliquota IVA spese di incasso, aliquota IVA spese di trasporto, aliquota IVA sconto extra, aliquota IVA spese aggiuntive.

In caso di fatturazione verso la PA, i D.D.T. verranno raggruppati anche in base a tutti i dati relativi alla FatturaPA.

Sono disponibili inoltre le seguenti opzioni:

Raggruppa tutti i documenti D.D.T.

Abilitando questo campo, il programma raggruppa in un'unica fattura tutti i DDT (con caratteristiche analoghe) indipendentemente dal tipo documento utilizzato.

Raggruppa gli articoli

Abilitando questa opzione il software raggruppa in un'unica voce tutti gli articoli che presentano le stesse caratteristiche e compila i riferimenti a tutti i DDT in cui è presente l'articolo in esame. Il raggruppamento viene eseguito per magazzino, codice articolo, prezzo, descrizione, unità di misura, sconti, conto di contropartita.

Separa le fatture per destinazione merce

Abilitando questa opzione il software separerà i D.D.T. che hanno una destinazione merce diversa. Se la destinazione merce specificata nel D.D.T. è anche sede amministrativa verrà inserita come destinazione per la spedizione della fattura all'interno della fattura differita generata.